Faenza: La nott de bisò 5 gennaio Scopri il programma

faenza la nott de biso epifania befana

Faenza: La nott de bisò arriva giovedì 5 gennaio, vigilia dell’Epifania. La notte del 5 gennaio, a Faenza i Rioni organizzano, la tradizionale festa folcloristica che si svolge nella splendida Piazza del Popolo della città Manfreda conclusiva delle iniziative legate al Niballo. I protagonisti di questa festa sono i Rioni, presenti in Piazza con il proprio stand gastronomico, dove i volontari, appartenenti alle tifoserie rionali, si adoperano per preparare polenta, piadina e bisò, il tradizionale vino brulè faentino, servito nei caratteristici Gotti in ceramica decorati con gli stemmi dei Rion.

Prevista la diretta radiofonica di RadioRcb e alle ore 24.00 il tradizionale rogo del Niballo. Nella serata è prevista anche la premiazione dei vincitori del concorso abbinato ai Giardini di Natale.

Faenza: La nott de bisò-Programma

Riportiamo il programma della manifestazione che sarà in diretta radiofonica da Radio Rcb, radio ufficiale dell’evento:

  • alle ore 10.00 apertura degli stand gastronomici dei cinque Rioni, con cucina tradizionale e bisò (il caratteristico vin brulè fatto con Sangiovese e spezie);
  • dalle 12.00 musica di Radio Rcb;
  • alle 14.30 “Storie appese ad un filo”, burattini, clowneria, musica per bambini da 3 a 8 anni e laboratori di costruzione di trottole, a cura della cooperativa sociale Zerocento in collaborazione con All’Incirco;
  • alle 18.00 inizio diretta live di RadioRcb;
  • alle 18.30 ingresso del Niballo in piazza del Popolo sul carro trainato dai buoi;
  • alle 19.00 intrattenimento e animazione con lo staff di RadioRcb;
  • alle 21.00 premiazione dei vincitori del concorso Vota il Giardino preferito, abbinato alla settima edizione dei “Giardini di Natale”;
  • alle 21.30 Onde Radio in concerto;
  • alle 22.30 The Blues Brothers tribute band in concerto;
  • alle 23.50 il tradizionale lancio dei palloncini colorati;
  • alle 24.00 il rogo del Niballo nel centro della piazza.

Faenza: Il Niballo e i Gotti di vino

Il Niballo è un grande fantoccio raffigurante un guerriero saraceno che simboleggia le avversità. Entrerà in piazza, secondo un’antica tradizione, su un carro trainato da buoi, vestendo i colori del Rione vincitore dell’ultimo Palio del Niballo (il rione Rosso).

Con il rogo del Niballo vengono bruciate simbolicamente tutte le sfortune dell’anno appena finito. In contemporanea al rogo vengono riempiti i tipici Gotti di ceramica faentina con gli stemmi dei vari rioni faentini, ricolmi di vino vengono riempiti ripetutamente di vin brulè e diventano i grandi protagonisti della festa.

Alla realizzazione della manifestazione hanno contribuito oltre a RadioRcb la Cooperativa Ceramica di Imola e la Banca di Credito Cooperativo ravennate e imolese. La Nott de Bisò ha inoltre il patrocinio della Provincia di Ravenna e della Regione Emilia Romagna.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*