Come curare mal di testa, emicrania e dolori articolari con lo zenzero

ZENZERO RICETTO CONTRO MAL DI TESTA

Come curare mal di testa, emicrania e dolori articolari con lo zenzero si può. Lo zenzero, oltre che ideale da usare in molte ricette di cucina, è un tesoro davvero prezioso. Come la curcuma, è ricco di proprietà e di benefici per la salute che la scienza occidentale sta via via scoprendo. È usata da secoli nella medicina tradizionale cinese, indiana e dai rimedi popolari occidentali, proprio per via delle sue incredibili proprietà terapeutiche.

Lo zenzero è ricco di potassio e manganese (entrambi molto importanti per il cuore), di vitamine A, C, E e del gruppo B, magnesio, fosforo, sodio, ferro, zinco, calcio e beta-carotene. E’ ottimo per proteggere la pelle, i capelli, i denti e le unghie. Recentemente un articolo pubblicato sul Journal of Natural Products ha illustrato uno studio che dimostra il potere antinfiammatorio per le articolazioni dell’estratto di zenzero crudo e del gingerolo (sostanza presente nello zenzero) e antidolorifico: se consumato con regolarità risulta efficace anche contro il mal di testa.

Di seguito riportiamo una facile ricetta per una bevanda a base di zenzero

Zenzero: Bevanda contro il mal di testa

Ingredienti:
un pezzo di radice di zenzero fresca, 700 ml d’acqua, mezzo limone e miele. Si consigliano ingredienti di origine bio.

Procedimento:
Grattugiare lo zenzero, versarlo in acqua tiepida e aggiungere il succo di mezzo limone e mezzo cucchiaino di miele. Filtra e bevi durante tutta la giornata.

Zenzero: Quanto ogni giorno? Sentite sempre il medico

Generalmente si consiglia una quantità di radice fresca che può variare tra i 10 e i 30 grammi giornalieri. Se non si è già abituati ad utilizzarlo, va inserito in quantità graduali.

Ricordiamo che occorre rivolgersi al proprio medico per verificare la possibilità di assunzione di sostanze anche di origine vegetale in caso di cure in corso per malattie occasionali o croniche. Nel caso i dolori persistano bisogna sempre rivolgersi al proprio medico.

Zenzero: i principali benefici

  •     Ridurre i livelli di colesterolo nel sangue
  •     Abbassare i livelli di glucosio nel sangue
  •     Alleviare i dolori muscolari
  •     Alleviare i dolori mestruali
  •     Favorire la digestione
  •     Calmare nausea e vomito
  •     Prevenire le infezioni
  •     Lenire le infiammazioni
  •     Riscaldare l’organismo
  •     Calmare il mal di gola
  •     Fluidificare il sangue
  •     Ridurre i dolori artritici
  •     Combattere il diabete
  •     Calmare il mal di testa
  •     Alleviare la tosse
  •     Distendere i muscoli
  •     Accelerare il metabolismo
  •     Migliorare la circolazione
  •     Prevenzione del tumore al colon retto
  •     Rafforzare le energie maschili, viagra naturale
  •     Sciogliere il muco
  •     Prevenire raffreddore e influenza

Zenzero: Le proprietà confermate dalla scienza

  •     Proprietà antidolorifiche
  •     Proprietà antinfiammatorie
  •     Proprietà antiossidanti
  •     Proprietà sedative della nausea
  •     Proprietà antidiabete
  •     Proprietà digestive
  •     Proprietà anticolesterolo
  •     Proprietà antibatteriche
  •     Proprietà antinfettive
  •     Proprietà riscaldanti

Zenzero: calorie e valori nutrizionali (100 gr. di radice)

  •     Calorie 80
  •     Grassi 0,8 g
  •     Acidi grassi saturi 0,2 g
  •     Acidi grassi polinsaturi 0,2 g
  •     Acidi grassi monoinsaturi 0,2 g
  •     Colesterolo 0 mg
  •     Sodio 13 mg
  •     Potassio 415 mg
  •     Carboidrati 18 g
  •     Fibra alimentare 2 g
  •     Zucchero 1,7 g
  •     Proteina 1,8 g
  •     Vitamina A 0 IU
  •     Vitamina C 5 mg
  •     Calcio 16 mg
  •     Ferro 0,6 mg
  •     Vitamina D 0 IU
  •     Vitamina B6 0,2 mg
  •     Vitamina B12 0 µg
  •     Magnesio 43 mg